Salta al contenuto principale

QUID

our voice

Quid News

Vuoi essere aggiornato e ricevere online tutte le novità?

L'inserto L'Economia del Corriere della Sera in edicola oggi, 11 maggio 2020, contiene un approfondimento sulle imprese giudicate essenziali per la ripartenza. Quid Informatica è citata a pagina IV dello speciale, come azienda leader nelle soluzioni software per il settore finanziario, in riferimento all'ingresso del Fondo Equinox nel capitale del Gruppo.

Print PDF

All’interno dell’edizione di oggi de “Il Sole 24 Ore” è presente un articolo del nostro Presidente, Elio Catania, dal titolo “Una svolta digitale per ridisegnare l’economia italiana”, di cui vi proponiamo alcuni estratti:

Le crisi come questa mettono a nudo le carenze profonde di un sistema. Quelle che si annidano negli snodi di funzionamento, bloccando la capacità di un'impresa di crescere e impedendo a un Paese di stare al passo con i grandi cambiamenti. La crisi ha fatto emergere con evidenza, quasi con violenza, le debolezze di un Paese che non cresce da vent'anni: produttività piatta, redditi e valore fermi, divari che aumentano, Nord-Sud, classi sociali. L'Italia delle eccellenze: campioni in settori, le più belle auto sportive, scarpe, cappe per cucina, robot. Ma nomi e eccellenze d'impresa, non eccellenze di Paese nel suo complesso. Prendiamo coscienza, tutti, che quei nomi non ci bastano per assolverci nel nostro ruolo di classe dirigente. […]

La tecnologia. Anche qui, scontiamo il ritardo accumulato da anni. Nel pubblico e nel privato. Lo stiamo vedendo, in questi giorni. La mancanza di una grande base dati pubblica e non solo nella sanità. L'assenza di interoperabilità nei sistemi tra le eccellenze nella ricerca, che peraltro abbiamo. Tecnologie nuove spesso applicate a processi vecchi, amplificando lentezze e burocrazie. Ma anche nel privato. L'obiettivo del piano Impresa 4.0 è la modernizzazione del sistema produttivo italiano con l'integrazione delle tecnologie digitali nei processi produttivi. Per recuperare efficienza, ridurre i fermi impianto, migliorare la qualità dei prodotti e servizi, per soddisfare in tempi rapidi le richieste del mercato, per crescere. La strada giusta sono le imprese 4.0, quelle che possono gestire le attività produttive in remoto, proprio al servizio della sicurezza dei lavoratori. Il vero smart working, ben oltre il puro telelavoro. Chi ha intrapreso questo cammino avrà danni minori. E ripartirà più in fretta e più rapidamente e potrà competere nella futura normalità. Che sarà fatta di variabilità e incertezza. Dalle catene logistiche, alle reti dei fornitori, alle proprità ambientali. In fondo, grandi opportunità per chi ha saputo iniettare innovazione, velocità, cambiamento, come base di una nuova cultura d'impresa fatta di tecnologie e competenze. La cultura 4.0: leadership e tecnologia, binomio inscindibile. Per l'impresa, per il Paese.

Print PDF

Ci ha lasciato nella notte tra venerdì e sabato Salvatore Mancuso, fondatore di Equinox, manager di lungo corso e figura di riferimento nel panorama della finanza italiana. Il management ed i colleghi di Quid si stingono intorno alla famiglia ed ai partners di Equinox nel dolore per la scomparsa di una guida il cui ricordo resterà incancellabile.

Print PDF

Sul nostro canale YouTube è stata lanciata la rubrica "Quid Talks", nata per raccontare le nostre attività e le novità principali e per fornire il nostro punto di vista sui mercati. I primi protagonisti sono stati Massimo Barucci (Direttore Market & Delivery), Deborah Porcu (Head of Business Analysis and Demand Management) e Michele Barbagli (CEO di Qi-Lab), che hanno toccato diverse tematiche: dalle richieste dei player del Consumer Finance ai partner IT fino all'impiego delle tecnologie di AI all'interno dei nostri prodotti e delle nostre soluzioni, passando per le sfide che può proporre la nostra azienda alle sue persone.

Seguiteci sulla nostra pagina LinkedIn e iscrivetevi al nostro canale YouTube per le prossime puntate.

Print PDF

"Cuore Pulsante", il nostro Winter Party 2019, ha fornito a tutte le persone di Quid Informatica un'occasione per incontrarsi e per celebrare insieme un altro anno di crescita dell'azienda, con lo sguardo rivolto agli obiettivi e alle sfide del futuro. Sul nostro canale YouTube è disponibile il resoconto video che consente di rivivere i momenti salienti della serata nella splendida cornice della Certosa di Firenze.

 

Print PDF

Venerdì 13 dicembre, la suggestiva Certosa di Firenze ha fatto da cornice al Winter Party 2019 di Quid Informatica. L'abituale evento invernale ha rappresentato, ancora una volta, l'occasione per celebrare un anno positivo di un'azienda in crescita, oltre che per rimarcare centralità delle persone - il Cuore Pulsante di Quid - e valore della condivisione.

Sul palco sono intervenuti il Presidente Elio Catania e l'Amministratore Delegato Stefano Bertoli. A Catania il compito di illustrare gli scenari evolutivi dei mercati digitali e le ragioni che lo hanno spinto a raccogliere questa sfida, a partire dall'ossessione per il cliente che caratterizza la nostra azienda. Stefano Bertoli ha, invece, illustrato le ragioni alla base dell’ingresso del fondo di investimento Equinox nell’azionariato di Quid, presentato il nuovo modello organizzativo e alcuni dei principali progetti affrontati da Quid durante l’anno. In sala più di 250 ospiti, provenienti da tutte le nostre sedi italiane, per una serata piacevole e significativa che proietta Quid verso le sfide del 2020.

Di seguito la gallery delle immagini riprese alla Certosa nel corso dell'evento:

Print PDF

Il percorso di forte crescita di Quid ottiene un altro importante riconoscimento mantenendo una forte posizione nell’edizione 2019 della classifica TOP 100 Software e Servizi IT, elaborata da IDC Italia e Data Manager.

La classifica fornisce un quadro di insieme del settore IT in Italia, attraverso l’aggregazione dei risultati dei principali operatori sul mercato che coprono circa i due terzi del valore complessivo degli operatori nel nostro Paese. Quid Informatica occupa la 65esima posizione nel campo dei servizi IT e la 37esima nella classifica settoriale riferita al mercato Finanza.

Print PDF

A margine dell'evento di presentazione di Avvera, il nostro AD Stefano Bertoli è stato intervistato da PLTV per illustrare la partnership tra Quid Informatica e la nuova società del Gruppo Credem.

Il video è disponibile qui.

Print PDF

A Milano, presso la sede di Assofin, si è tenuto il primo incontro del management con i responsabili di funzione per presentare e condividere il nuovo modello organizzativo, assetto necessario per aprire un nuovo ciclo che consenta di cogliere traguardi sempre più importanti. La mission dichiarata è quella di “essere leader di soluzioni informatiche e digitali nel settore finanziario e continuare ad essere un partner affidabile per il mondo industriale, mantenendo lo spirito imprenditoriale anche nella crescita”.

Una struttura che metta tutti in condizione di lavorare meglio senza perdere la focalizzazione sul cliente e sulla delivery, connotati di Quid riconosciuti ed apprezzati dal mercato, concetto espresso anche del Presidente Elio Catania. L’AD Stefano Bertoli ha poi ripercorso i valori nei quali le risorse umane di Quid si debbono riconoscere.

La principale novità della nuova organizzazione è data dalla articolazione di due strutture sinergiche: Market & Delivery Department e Software Factory Department, affidate, rispettivamente, a Massimo Barucci e Leandro Tesi. L’ultimo quarto del 2019 sarà dedicato al collaudo ed adeguamento del modello, definitivamente a regime a far data dal 2020.

Print PDF

Credem ha presentato oggi Avvera, la società nata a fine maggio e specializzata in mutui, prestiti personali, prestiti finalizzati e cessione del quinto. In Avvera sono confluiti i professionisti della rete dei mutui di Creacasa e il ramo di Credem specializzato nella cessione del quinto. Lorenzo Montanari, amministratore delegato della società, ha dichiarato che l’obiettivo è di diventare il punto di riferimento dell’intero Gruppo Credem nell’ambito del consumer finance.

Avvera ha investito sulla sua offerta digitale e si è avvalsa della partnership di Quid Informatica per predisporre una piattaforma tecnologica già conforme alla normativa PSD2 e per elaborare soluzioni digitali atte a sviluppare sinergie e collaborazioni con soggetti terzi.

Di seguito, gli articoli su Avvera pubblicati da Repubblica e Affari Italiani:

Print PDF

Quid Informatica è entrata in data odierna nella sua nuova sede di Milano, un luogo moderno e dinamico che risponde alle esigenze dell’azienda e che risulta funzionale per la gestione e l’esecuzione dei nostri progetti. La nuova casa milanese di Quid, sita nelle vicinanze della stazione della metropolitana di Bonola (linea M1), ospita open space accoglienti, nuove aree per le riunioni e una sala dedicata a corsi e incontri allargati. Il cambio di sede a Milano è un ulteriore passo finalizzato ad affrontare, con uno sguardo rivolto al futuro, le sfide di un mercato in evoluzione.

Print PDF

Mila Fiordalisi, direttore di CorCom, ha intervistato il presidente di Quid Informatica Elio Catania per discutere delle prospettive dell'azienda, delle priorità-Paese in tema di mercato e di Impresa 4.0.

 

Presidente Catania, perché ha deciso di accettare la sfida e come sta andando?

Quid Informatica è una vera e propria boutique di eccellenza nel settore finanziario e manifatturiero. Negli ultimi 9 anni il fatturato è quintuplicato, la marginalità è del 25% e l’azienda è cresciuta di sette volte in termini di personale nelle sue 5 sedi sul territorio nazionale. Insomma stiamo parlando di un’azienda in crescita significativa che nelle nicchie in cui opera è in netta posizione di leadership. È leader nei servizi finanziari di credito al consumo con un parterre di clienti di primissimo ordine. E anche nell’insurance si sta posizionando al meglio. L’obiettivo è di conquistare in particolare la leadership fra i fornitori di servizi Ict per il mercato dei financial services con focalizzazione sul segmento consumer finance. Nel manifatturiero poi può contare su un gruppo di consulenti esecutivi di altissimo livello. Sa quanto per me conti l’execution, è stato il mio messaggio chiave nel mio mandato come presidente di Confindustria Digitale, e in questa azienda l’execution è considerata fondamentale e si concretizza con un’ ‘ossessione’ per il cliente che è il vero punto di forza, ciò che ha fatto la differenza e che ha consentito il raggiungimento di risultati già importanti.

 

Di seguito, il link per l'intervista completa:

https://www.corrierecomunicazioni.it/digital-economy/elio-catania-spinta-su-impresa-4-0-e-new-skill-queste-le-priorita-paese/

Print PDF

È in corso, presso la Fortezza da Basso, il Career Day dell’Università degli Studi di Firenze, un evento di orientamento al mondo del lavoro che permette a laureandi e laureati di incontrare le aziende e di venire a conoscenza di possibili opportunità lavorative. Il titolo di questa 4^ edizione è "Insieme per valorizzare i talenti".

Quid Informatica partecipa attivamente alla giornata di oggi, dedicata agli studenti delle aree scientifiche, biomediche e tecnologiche, per incontrare i partecipanti interessanti, presentare le principali attività dell'azienda e rispondere a domande e curiosità.

Studenti da tutta la Toscana e circa 135 aziende presenti per un'occasione di incontro da cui Quid Informatica ha tratto sensazioni molto positive. Sicuramente sentiremo parlare presto dei tanti ragazzi delle facoltà di matematica, ingegneria e informatica che abbiamo conosciuto oggi.

 

Print PDF

È stata lanciata la Call for Agrifood Innovation MIP&Mercafir, un’iniziativa dedicata alle startup del settore agroalimentare e che raccoglierà candidature fino al 3 novembre 2019. La call, organizzata da Murate Idea Park e da Mercafir in collaborazione con Quid Informatica, ha come obiettivo la ricerca e il sostegno di idee innovative a supporto delle diverse fasi di realizzazione di un prodotto alimentare.

Quid Informatica collaborerà con Murate Idea Park e Mercafir durante la fase di valutazione delle proposte oggetto di call e condividerà il progetto Sea Factory, che utilizza la tecnologia blockchain in un’ottica di Industria 4.0 per il tracciamento e la certificazione di provenienza dei prodotti ittici.

Le migliori quindici startup candidate verranno affiancate per sei settimane negli ambienti di co-working di Mercafir e, infine, i progetti verranno presentati nel Selection Day: al più meritevole verrà assegnato il Premio Agrifood Start Up Awards. Le cinque migliori startup, inoltre, otterranno un grant di 20.000 euro complessivi da utilizzare per formazione, servizi e mentoring presso Mercafir e avranno la possibilità di presentarsi alla 2020 WUWM Conference, l’unione mondiale dei mercati agroalimentari all’ingrosso.

Print PDF

E' raggiungibile dagli indirizzi  https://www.qinetic.io e https://www.qinetic.it il sito che si rivolge agli IT professionals interessati a candidarsi per contribuire allo sviluppo della nostra piattaforma innovativa Qinetic. Il testimonial animato di  Qinetic vuole accompagnare con leggerezza gli utenti. Tecnologie, tools, la gallery del team ed un messaggio in linguaggio java dedicato agli addetti ai lavori invitano gli interessati a contattare il team di sviluppo per soddisfare le prorie curiosità o proporsi per far parte della squadra. Buona lettura!

Print PDF

A margine del Convegno tenutosi presso la Fondazone Garrone, teatro del confronto tra l' Assessiore allo Sviluppo di Genova ed otto fondi d' investimento in merito al rilancio della citta', Andrea Bovone trova modo di soffermarsi anche sul significato dell' ingresso di Equinox in Quid Informatica

Di seguito il link alla versione integrale dell' intervista, disponibile sul sito della piattaforma Canale Europa TV http://www.canaleeuropa.tv/it/primo-piano/andrea-bovone-vogliamo-investire-su-genova-con-gli-imprenditori.html

 

Print PDF

Con l'ingresso del fondo di investimento Equinox, Quid accelera il proprio percorso di crescita. Consolidare la propria presenza nei mercati dei Financial Services e SMEs attraverso piattaforme e soluzioni innovative rappresenta la direttrice sulla quale sarà impegnata Quid nel prossimo periodo.

Di seguito il Comunicato Stampa con i commenti del nostro AD Stefano Bertoli.

 

 

Print PDF

Questa mattina, nella prestigiosa location della Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte, è stata presentata la classifica delle imprese che si sono segnalate per un costante aumento del fatturato e dei margini negli ultimi anni, il cui elenco è pubblicato nel supplemento L' Economia del Corriere della Sera del 15 marzo. Sviluppo sostenibile è il concetto chiave espresso dalla maggior parte dei relatori.

Quid è inclusa all' interno della compagine di aziende che rappresentano veri e propri casi di successo, capaci di crescere anche negli anni di crisi, come attestato dal Rettore dell' Università Bocconi e dagli Amministratori Delegati di prestigiose realtà intervenuti stamane. Un motivo di orgoglio e di buon auspicio per affrontare le rinnovate sfide poste dal mercato in continua evoluzione.

 

Print PDF

Oltre duecento i colleghi ed ospiti presenti al Teatro Odeon di Firenze per festeggiare la fine di una annata ancora una volta positiva, caratterizzata da momenti importanti.

Il completamento della soluzione per il mercato Finance, grazie all’ ingresso di Solari Sistemi nel Gruppo Quid, il lancio del prodotto Qinetic , la crescita parallela del mercato SME e dei progetti industry, questi ultimi presidiati da  Quin in sinergia con Quid, sono alcuni dei passaggi toccati dal CEO Stefano Bertoli, raggiunto da Fabio Valgimigli, CEO di Quin,  nel corso del suo intervento di saluto rivolto agli intervenuti.

I riconoscimenti ottenuti da Quid, inserita tra le Top 500 Imprese Champions nella ricerca di Italy Post pubblicata del Corriere delle Sera, e da Quin, premiata da Le  Fonti Awards come winner per l’ innovazione in ambito Operations Management, testimoniano l’apprezzamento del mercato per la qualità dei servizi offerti dalle società del Gruppo il cui volume di affari, per la prima volta, supererà i 30 milioni di Euro al termine del 2018.

L’incremento di  attenzione nei riguardi risorse umane, cui si deve il successo del Gruppo, è stato al centro delle considerazioni del CEO che ha anticipato riflessioni ed iniziative in corso, ripreso anche nel corso di un breve talk show con Massimo Dall’Ora, moderato dalla giornalista Monica Onore.

Il COO di Cabel, per anni IT Manager del Gruppo Unicredit e cliente di Quid, ha qualificato i cardini di una relazione che dura nel tempo, supportata da reciproca fiducia, capacità di lavorare per obiettivi condivisi e, soprattutto, nel portare a compimento progetti complessi, esaltando la delivery puntuale, il “marchio di fabbrica” nel quale Quid si riconosce ed è riconosciuta dai propri interlocutori.

Accompagnano questo post una galleria di fotografie della bellissima serata che mettono in luce la prestigiosa location del Teatro Odeon, nel centro storico di Firenze, trasformato per l’ occasione in elegante ristorante e pista da ballo.

 

Print PDF

I principali contenuti in lingua italiana sul sito di Quid sono oggi consultabili anche il lingua inglese all' indirizzo www.quidinfo.it/en, raggiungibile anche dalla voce EN del menù di navigazione presente in testa a questa pagina.

Profilo societario, abbinato a tecnologie, soluzioni e servizi proposti da Quid ai propri clienti, rappresentano il set di informazioni di primo piano dedicate a stakeholders ed interlocutori di profilo internazionale.

Il sito verrà arricchito, nel prossimo periodo, con la pubblicazione di ulteriori contenuti relativi ai progetti sviluppati da Quid.

Print PDF

Iscriviti alla nostra Newsletter

* significa che il dato è obbligatorio

Iscrivendomi alla newsletter accetto le condizioni di privacy reperibili all'indirizzo

Utilizziamo Mailchimp per inviare le nostre newsletter. Iscrivendoti acconsenti al trasferimento delle tue informazioni a Mailchimp per l'invio dell'email. Dettagli della Privacy policy di Mailchimp.

Top