Salta al contenuto principale

QUID

our voice

Quid News

Vuoi essere aggiornato e ricevere online tutte le novità?

I principali contenuti in lingua italiana sul sito di Quid sono oggi consultabili anche il lingua inglese all' indirizzo www.quidinfo.it/en, raggiungibile anche dalla voce EN del menù di navigazione presente in testa a questa pagina.

Profilo societario, abbinato a tecnologie, soluzioni e servizi proposti da Quid ai propri clienti, rappresentano il set di informazioni di primo piano dedicate a stakeholders ed interlocutori di profilo internazionale.

Il sito verrà arricchito, nel prossimo periodo, con la pubblicazione di ulteriori contenuti relativi ai progetti sviluppati da Quid.

Print PDF

Il percorso di forte crescita di Quid  ottiene un importante riconoscimento, grazie al balzo registrato nell’ edizione 2018 della classifica TOP 100 Software e Servizi IT, elaborata da IDC Italia.

Un aumento del fatturato superiore al 20% ha consentito infatti a Quid Informatica di scalare undici posizioni e posizionarsi all’ 84esimo posto. nella classifica che fornisce un quadro di insieme del settore IT in Italia, attraverso l’aggregazione dei risultati dei principali operatori che coprono circa i due terzi del valore complessivo del mercato nel nostro Paese.

Il posizionamento di Quid è però ancora migliore se si guarda al ranking riferito ai soli servizi IT (64esima) e, soprattutto, a Software e Servizi IT nel settore dei Financial Services (34esima posizione dalla pregressa 37esima). In questo mercato Quid Informatica prevede di continuare a crescere ulteriormente, come testimonia la recente acquisizione di Solari Sistemi.

 

Print PDF

Mauro e Matteo sono reduci dalla due giorni che ha radunato ICT professionals provenienti da tutto il mondo al London Hilton Metropole.
Due giorni di conferenze, plenarie e workshops, gestite con puntualità assoluta, alternate a momenti conviviali di networking nei saloni e di confronto nei pub di zona.. perché non ci si stanca mai di approfondire e confrontarsi!
Architetture a microservizi, programmazione event-driven, service choreography e moltre altre tematiche attualissime, sono state il cuore di ogni sessione che ha stimolato la curiosità e la voglia di innovare dei presenti e, in seguito, fonte di interesse per i colleghi in azienda.

Una esperienza importante per i colleghi di Milano e Firenze che hanno presenziato alla Conference.
Sicuramente sotto il profilo dell’ aggiornamento professionale e, soprattutto,  un importante benchmark per gli sviluppi in corso presso alcuni clienti, nonchè un forte stimolo all’innovazione tecnologica presentata nel corso dell’ evento londinese, con riscontri sicuramente positivi e stimolanti.

Occorrerà ora passare alla fase di dissemination, trasformando una presenza gratificante in un beneficio  per i colleghi di Quid.
Trasferire i contenuti e le riflessioni condivise a Londra, oltre al materiale messo a disposizione dei partecipanti dall’organizzatore O’ Really (per i non addetti ai lavori, uno dei più importanti editori e media conference internazionali in ambito ICT), saranno il principale frutto dell’esperienza e base per la continua evoluzione ed aggiornamento tecnologico dell’azienda.

Buon lavoro, in attesa del prossimo Workshop o della prossima Conference.

Print PDF

E' on line la nuova versione del sito di Solari Sistemi . Un semplice tratto grafico per apportare la visual identity del Gruppo Quid lasciando inalterate le caratteristiche del formato comunicativo originale. Consapevoli del fatto che l'integrazione di risorse complementari che non penalizzi  competenze distintive rappresenta il valore aggiunto che offriamo ai nostri clienti.

Print PDF

Si torna a parlare di aziende eccellenti, capaci di resistere alla crisi progredendo per fatturato e redditività.  Il roadshow di Italy Post e Corriere della Sera, che nasce dallo studio sulle 500 Top Champions italiane, approda in Toscana.

Nello speciale, pubblicato il 28 maggio, Quid è inclusa tra le realtà toscane messe in vetrina, alle quali viene chiesto quale sia la ricetta alla base dell' ininterrotto percorso di crescita degli ultimi anni. Stefano Bertoli individua nella specializzazione una delle principali chiavi distintive della strategia e posizionamento di Quid. Di seguito il testo integrale dell' articolo dedicato a Quid.

 

  

Print PDF

L'eco conseguente alla recente acquisizione di Solari Sistemi ha acceso l'interesse dei principali quotidiani nei riguardi di Quid.

Stefano Bertoli coglie l'occasione, nell'ambito dell' intervista rilasciata a Repubblica, per disegnare il profilo di Quid, fecendo  il punto sul percorso di crescita dell' azienda che ha recentemente festeggiato il suo trentennale, e sulle prospettive che si aprono per il futuro.

Di seguito è possibile consultare il testo integrale dell' articolo pubblicato il 28 maggio.

Print PDF

Quid Informatica ha sponsorizzato Blue Ribbon, l'evento che riunisce due volte all' anno le società finanziarie associate in ASSOFIN nella prestigiosa location del Park Hyatt Hotel di Milano.  E' stata data l'opportunità al nostro management, Stefano Bertoli e Massimo Barucci, di illustrare le ultime novità della piattaforma tecnologica dedicata al mercato consumer finance. L' intervento ha riscosso interesse da parte di una  platea attenta e qualificata che rappresenta le realtà di riferimento di un mercato dinamico alla ricerca di soluzioni per ottimizzare l'engagement dei clienti ed automatizzare i processi deliberativi e gestionali.

Print PDF

Nuovo appuntamento normativo sulla Fatturazione Elettronica B2B, obbligatoria per alcuni settori a partire dal luglio 2018, e per tutte le aziende dal gennaio 2019. Per fornire alle imprese adeguata informazione Quid propone, nella giornata del 24 maggio a Firenze, con un seminario totalmente gratuito, l’approfondimento dei seguenti argomenti:

  • Il quadro normativo di riferimento e gli adempimenti richiesti. dopo le modifiche del Provvedimento Direttoriale 89757/2018 e Circolare 8/E del 30 Aprile 2018
  • Come affrontare questo passaggio con il minor impatto possibile (economico, tecnologico e procedurale), sfruttando servizi esterni dedicati.
  • Come i nuovi adempimenti possano dare il via ad un percorso di Trasformazione full digital del sistema di fatturazione 

Presenteremo inoltre il servizio accreditato IX FEper la gestione di tutte le fasi d'invio e ricezione delle fatture elettroniche e conservazione a norma

Partecipare è semplice, registrati compilando la form al seguente link

Print PDF

Con l'ingresso di Solari Sistemi prosegue il percorso di crescita di Quid Informatica. L' integrazione di competenze e tecnologie ha per obiettivo il completamento dell' offerta di soluzioni e servizi rivolti alle realtà che operano nel mercato dei Financial Services.

“L’integrazione di una realtà con competenze specialistiche complementari favorirà una maggiore penetrazione del mercato delle soluzioni per la gestione del credito”, ha dichiarato Stefano Bertoli, CEO di Quid Informatica. “Con quest’operazione”, ha aggiunto Bertoli, “Quid compie un passo importante verso il completamento di una soluzione globale per la gestione del credito, multicanale, disponibile h24 e responsive che abilita l’automazione dei back office bancari e finanziari”.

Di seguito il testo integrale del Comunicato Stampa diffuso in data odierna.


Quid Informatica acquista la maggioranza di Solari Sistemi
L’operazione è finalizzata all’obiettivo strategico d’integrare l’offerta delle proprie soluzioni per l’automazione dei processi di vendita con le soluzioni per la gestione diback office, contabilità e compliance.

Milano 7 maggio 2018- Quid Informatica S.p.A., società specializzata nella progettazione di soluzioni in ambito ICT per il mercato dei servizi finanziari e per l’industria, ha perfezionatol’accordo per l’acquisizione della maggioranza del capitale sociale di Solari Sistemi S.r.l.,società che sviluppa soluzioni applicative per il mercato dei servizi finanziari. Solari Sistemi, con sede a Manerbio (BS), può contare su uno staff di 23 professionisti con elevate competenze e una lunga esperienza nello sviluppo di soluzioni tecnologiche per gli operatori del credito, con prodotti per gestione di leasing auto, credito rotativo, credit bureau, prestiti personali, auto e finalizzati.
L’acquisizione di Solari Sistemi (www.solarisistemi.it) rientra nel piano strategico finalizzato a integrare le soluzioni di Quid Informatica per l’automazione dei processi di vendita con lesoluzioni per la gestione back office, contabilità e compliance.
“L’integrazione di una realtà con competenze specialistiche complementari favorirà una maggi ore penetrazione del mercato delle soluzioni per la gestione del credito”, ha dichiarato Stefano Bertoli, CEO di Quid Informatica. “Con quest’operazione”, ha aggiunto Bertoli, “Quid compie un passo importante verso il completamento di una soluzione globale per la gestione del credito, multicanale, disponibile h24 e responsive che abilita l’automazione dei back office bancari e finanziari”.
Quid Informatica S.p.A. (www.quidinfo.it)

Fondato nel 1987, il Gruppo Quid, fornisce soluzioni evolute per la gestione dei processi divendita nel credito e nei servizi finanziari.
Il Gruppo ha sedi a Firenze, Milano, Brescia, Padova e Udine e può contare di un organico di 290 tra dipendenti e collaboratori.
Nel 2017 Quid ha registrato unvalore della produzione superiore ai 26 milioni di euro, increscita del 12% rispetto 2016.
Nelle classifiche IDC-Datamanager 2016 e 2017, Quid si è collocata tra le prime 100 imprese italiane nel mercato del software e servizi IT. Dal 2015 Quid partecipa ad Elite, la piattaforma di servizi integrati di Borsa Italiana pensata per aiutare le piccole e medie imprese a realizzare i loro progetti di crescita. Secondo la ricerca del Centro Studi di ItalyPost, realizzata analizzando i bilanci di 15mila imprese e presentata nel marzo di quest’anno dal Corriere della Sera (L’Economia), Quid è tra le 500 PMI Top Performing per crescita e redditività.

Print PDF

E' on line sul sito di ELITE, programma di Borsa Italiana dedicato alle PMI al quale Quid aderisce sin dal 2015, l'intervista a Stefano Bertoli.

Un' occasione per ripercorrere storia, valori, identità di Quid, conoscere la vision del CEO rispetto alle strategie di crescita, innovazione, mercati di riferimento.

Il contenuto integrale è consultabile in italiano  o in inglese

Print PDF

L’itticoltura è un settore in forte espansione; la CEE prevede una crescita annuale del 3,1% e del 112% nell’intero periodo 2014-2030. Il settore conta 820 aziende in Italia, forte  presenza nel Mediterraneo attestata dalla  presenza di oltre 5000 impianti. La dimensione resta, peraltro, per lo più artigianale, priva degli elementi della dimensione industriale tipici di altri settori.

L’ambizione del progetto SeaFactory è agevolare la transizione del settore dell’itticoltura dalla dimensione predatoria della pesca a quella industriale di vera e propria “fabbrica del mare”, integrando l’itticoltura nel sistema trainante per l’economia nazionale dell’agroindustria.

Il progetto è stato presentato nel 2017 da un raggruppamento di aziende guidate da Quid Informatica S.p.A. in partnership con l’Università di Siena all’interno del bando per Progetti Strategici di Ricerca e Sviluppo promosso dalla Regione Toscana e il 12 marzo 2018 ha ricevuto una positiva valutazione, venendo ammesso in graduatoria.
Il progetto prevede il coinvolgimento  a titolo di sperimentatore della società Agroittica Toscana di Piombino (www.agroitticatoscana.it) che provvederà a testare le soluzioni adottate direttamente sui propri impianti in mare posti a 4 miglia dalla costa, tra Piombino e l’isola d’Elba.

Gli obiettivi concreti che il progetto si prefigge sono:

  • raccogliere in mare i dati necessari per valutare le condizioni ambientali di allevamento del prodotto ittico, rilevazione del comportamento del pesce, il tutto finalizzato alla gestione del processo industriale complessivo (qualità, benessere animale, accrescimento stock allevato, riduzione tempi intervento, adozione di iniziative tempestive per migliore gestione);
  • raccogliere a terra i dati sulla gestione del prodotto ittico, sulla sua alimentazione, allevamento, lavorazione e sul processo di trasformazione in generale;
  • tracciare il prodotto ittico e creare una banca dati sulle modalità di allevamento, sulle condizioni marine e di alimentazione in cui si è verificato il suo accrescimento e su come questo è stato processato (dalla cattura sino al confezionamento), creando una vera e propria Carta d’Identità del pescato da distribuire ai consumatori (utenti finali, GDO, enti, ecc.) per verificarne la filiera.

 

 

Sistemi di sensoristica per rilevamento di parametri marini (temperatura e profondità acqua, velocità correnti e venti, ossigeno disciolto, trasparenza e torpidità, Ph,  clorofilla, conducibilità, intensità moto ondoso, concentrazione metalli pesanti e idrocarburi, ecc.), convogliati via radio verso un centro di raccolta delle informazioni.

Sistemi di sensoristica per la sicurezza in mare (sorveglianza in avvicinamento, sorveglianza antintrusione,  sorveglianza sommersa, sensori sonar,  acustici, ecc.), convogliati via radio verso un centro di raccolta delle informazioni.

Tracciabilità completa del prodotto marino, con possibilità di creare una «carta di identità» del pescato, resa disponibile sino al livello del consumatore finale, garantendo così sia la tracciabilità che la rintracciabilità dei prodotti.

Il tutto integrato all’interno dei sistemi gestionali già in uso e quindi integrando le funzioni all’interno dei processi aziendali.

Print PDF

Quid Informatica è stata inserita nella classifica delle 500 aziende Champions formulata dal Centro Studi Italy Post e presentata nel corso di una giornata di studio tenutasi venerdì 16 marzo presso la Borsa di Milano.

La classifica, pubblicata all'interno dell' inserto L'Economia del Corriere della Sera, mette in vetrina le aziende capaci di crescere costantemente, misurate sulla base di due parametri: un giro di affari di almeno 7% medio annuo tra il 2010 ed il 2016, profitti industriali lordi in misura minima del 10% sui ricavi degli ultimi tre esercizi.

Il riconoscemento ottenuto è motivo di orgoglio, premia l'impegno di dipendenti e collaboratori nell'acquisire e rinnovare la fiducia dei clienti

 

.         

Di seguito la metodologia adottata per filtrare i profili aziendali e pervenire alle 500 imprese Champions

 

Print PDF

Le PMI si troveranno ad affrontare nei prossimi mesi scadenze normative importanti che imporranno una revisione dei propri processi gestionali.

Sono infatti alle porte il nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati personali, che troverà attuazione dal 25 Maggio 2018 e la Fatturazione Elettronica B2B, obbligatoria per alcuni settori a partire dal luglio 2018, e per tutte le aziende dal gennaio 2019.

Per una prima informativa in merito agli impatti che deriveranno dalla nuova disciplina sulla Protezione dei dati Personali vai al video di 3 minuti 

Per fornire alle imprese adeguata informazione Quid propone, nella giornata del 28 marzo a Firenze, due  seminari, totalmente gratuiti, volti a chiarire, anche tramite esempi applicativi:

  • Il quadro normativo di riferimento e gli adempimenti richiesti
  • Come affrontare questo passaggio con il minor impatto possibile (economico, tecnologico e procedurale), sfruttando servizi esterni dedicati
  • Come i nuovi adempimenti possano dare il via a un percorso di Trasformazione Digitale verso forme di organizzazione più snelle ed efficienti

Partecipare è semplice, registrati compilando la form al seguente link

Print PDF

Quid Informatica ha stabilito una partnership con ABLE TECH, software house specializzata nella gestione elettronica dei documenti, del Workflow & Process Management e della conservazione digitale.

La scelta di Quid, che vanta lunga esperienza nel supportare la gestione amministrativa e dei processi delle PMI, è caduta su ARXivar, una piattaforma che consente di concentrare in un unico punto tutte le informazioni di un'azienda o di un reparto per poterle gestire in sicurezza in modo facile.

Il plus di ARXivar consiste nella integrazione in un unica soluzione delle funzioni di archiviazione, conservazione a norma e gestione dei processi aziendali.  

Vai alla pagina dove troverai tutte le informazioni relativa a questo prodotto di eccellenza

 

Print PDF

La splendida location del Tepidarium Giacomo Roster è stata teatro della tradizionale cena di fine anno. Venerdi' 15 dicembre si sono incontrati a Firenze circa 200 dipendenti e collaboratori per festeggiare la chiusura di un anno importante e prepararsi a raccogliere le nuove sfide poste dal mercato. Un evento che assume significato particolare poiché ricorre il trentennale della fondazione di Quid.

La metafora del viaggio all' interno di un Gruppo, cresciuto negli anni perché capace di rinnovarsi aggregando giovani professionalità, ha rappresentato il fil rouge della serata, inaugurata dalla  proiezione di un video che ha raccolto testimonianze e considerazioni di colleghi intervistati a Milano e Firenze. Un segnale lanciato dal CEO Stefano Bertoli per avvicinare persone impegnate quotidianamente su fronti diversi presso clienti distribuiti in Italia e in Europa.

E' toccato al CEO commentare i risultati positivi: Il valore della produzione del Gruppo, in base alle stime in corso di elaborazione, mostra un incremento del 12% rispetto al 2016, dato illustrato da Stefano Bertoli nel contesto di un anno di svolta caratterizzato dall' avvio di partnership, progetti innovativi, realizzazione di sinergie concrete tra le società del Gruppo.

Massimo Barucci, Marco Morana e Germanio Fogolin, in rappresentanza del Management di Quid e Quin, hanno completato il quadro degli interventi, molto apprezzati dal pubblico, ponendo l'accento sugli elementi qualificanti che segneranno il 2018 di un Gruppo che ha saputo conquistare la fiducia dei clienti ed un posizionamento connotato da una precisa identità riconosciuta dal mercato.

 

Print PDF

Sabato 16 dicembre a Firenze, nella cornice el Grand Hotel Cavour, si è tenuto il secondo workshop formativo dedicato ai Team Leader di Quid. La giornata, introdotta dal COO Massimo Barucci, ha visto le oltre 35 risorse mettersi in gioco nell' ambito di sessioni interattive gestite dalla psicologa e formatrice Claudia Arpaia. Autoefficacia e proattività messe alla prova, identificazione di azioni e comportamenti puntuali da mettere in atto nella quotidianità per ricoprire al meglio ed evolutivamente il ruolo assegnato in linea con le aspettative aziendali. Il programma di formazione proseguirà nel primo quarto del 2018 ed introdurrà a moduli personalizzati.

Print PDF

Le classifiche elaborate dall' Istituto di ricerca IDC, in collaborazione con il magazione DataManager, confermano anche per il 2017 il posizionamento di Quid tra le prima 100 Software & IT Services companies italiane. Spicca la trentasettesia posizione conseguita nella classifica settoriale che monitora i providers di tecnologie e servizi per il settore dei Financial Services. Vale la pena di rimarcare che Quid rientra nella categoria di valutazione S1, ovvero di quelle aziende che si sono attivate condividendo informazioni e bilanci con IDC, favorendo l'oggettiva attività di analisi ed elaborazione dei dati da parte dei ricercatori coinvolti.

Print PDF

Le anticipazioni date dal CEO Stefano Bertoli in occasione degli incontri di fine 2016 sono state confermate. Il valore della produzione ha conseguito nel 2016 la soglia di 23,6 milioni di Euro, con un incremento del 20,4 rispetto ai risultati del precedente esercizio 2015. Le risorse umane hanno toccato quota 273 unità. L’anno 2017, nel quale ricorre il trentennale della fondazione di Quid, si dunque è avviato sotto i migliori auspici.

Print PDF

Si è tenuto a Milano sabato 25 febbraio il primo dei tre workshop dedicato alla formazione manageriale dei team leader, che ha visto la partecipazione di oltre 40 colleghi.
Annunciato dall'amministratore delegato Stefano Bertoli e promosso dal CEO Massimo Barucci, il percorso formativo è sostenuto da formatori professionisti a testimonianza dell' impegno di Quid nell' investire sulla crescita delle proprie risorse chiave.
Dedicata alla Leadership, formulata sulla base della definizione del profilo di team leader e relative competenze, la giornata è stata caratterizzata da interventi del management di Quid, dei formatori di ProperDelMare, da lavori di gruppo ed interattività.
Il programma delle successive sessioni terrà in considerazione le opzioni espresse dei partecipanti al termine di una giornata ricca di contenuti, apprezzata dai presenti.

Print PDF

Quid Informatica fa il suo ingresso nella Classifica delle TOP 100 Software e Servizi IT 2016 elaborata da IDC per la rivista Datamanager .

Quid Informatica, in particolare, si posiziona al 37esimo posto nella Classifica settoriale dei risultati Software e Servizi IT per il  mercato italiano dei Financial Services, a testimonianza del percorso di crescita intrapreso negli ultimi anni e della credibilità conseguita da parte delle banche e finanziarie clienti.

“E’ un risultato che ci rende orgogliosi perchè premia la professionalità di dipendenti e collaboratori. Vogliamo considerarlo certamente  non un punto di arrivo, ma di partenza, nell’ affrontare  le sollecitazioni poste dalla digital transformation ai partner tecnologici che supportano le società finanziarie” commenta il CEO Stefano Bertoli.

Secondo la stima di IDC, i dati aggregati della Classifica rappresentano i due terzi del valore complessivo dei ricavati del settore in Italia. 

Print PDF

Iscriviti alla nostra Newsletter

* significa che il dato è obbligatorio

Iscrivendomi alla newsletter accetto le condizioni di privacy reperibili all'indirizzo

Utilizziamo Mailchimp per inviare le nostre newsletter. Iscrivendoti acconsenti al trasferimento delle tue informazioni a Mailchimp per l'invio dell'email. Dettagli della Privacy policy di Mailchimp.

Top